Lauree di primo livello in Sviluppo Urbano in Italia

Guarda le Lauree in Sviluppo Urbano in Italia 2017

Sviluppo Urbano

Una laurea è un titolo universitario di primo livello che viene assegnato da università e college quando gli studenti completano un certo programma di studio. La maggior parte dei corsi di laurea dura tre o quattro anni, mentre alcuni possono arrivare fino a sette.

Ufficialmente conosciuta come la Repubblica italiana, il paese si trova nel sud Europa. La lingua ufficiale è l'italiano e la ricca capitale culturale è Roma. Molte delle più antiche università del mondo 's si trovano in Italia, in particolare, l'Università di Bologna (fondata nel 1088). Ci sono tre Scuole di Dottorato Superior con "università di stato ", tre istituti con lo stato dei Collegi di Dottorato, che funzione a livello di laurea e post-laurea.

I migliori Corsi di laurea di primo livello in Sviluppo Urbano in Italia 2017

Ulteriori informazioni

Corso di Laurea in Paesaggio, Ambiente e Verde urbano

Università degli Studi della Basilicata
Campus A tempo pieno 3 anni October 2017 Italia Matera

Il Corso di Laurea triennale si rivolge a quanti sono interessati ad acquisire competenze, riconosciute in ambito europeo, da impiegare presso enti locali, studi professionali ed istituzioni, pubbliche e private, che intervengono nella pianificazione e in tutti i processi di trasformazione sostenibile della città e del territorio. [+]

Le migliori Lauree in Sviluppo Urbano in Italia 2017. Il Corso di Laurea triennale si rivolge a quanti sono interessati ad acquisire competenze, riconosciute in ambito europeo, da impiegare presso enti locali, studi professionali ed istituzioni, pubbliche e private, che intervengono nella pianificazione e in tutti i processi di trasformazione sostenibile della città e del territorio. Obiettivi formativi Il percorso di studi mira a fornire: una preparazione di base che consenta allo studente di affrontare l'analisi, l'interpretazione e la rappresentazione del paesaggio come risultato dinamico del rapporto uomo e ambiente, tra natura e cultura; le conoscenze delle matrici ambientali (terra, aria, acqua) e della biodiversità che sono necessarie all'analisi, alla gestione e al recupero dei bacini idrografici e degli ecosistemi naturali, rurali e agro-urbani; la capacità di intervenire nella progettazione e gestione degli spazi verdi, dei parchi, degli orti e dei giardini, pubblici e privati, in funzione di una rigenerazione degli ambienti urbani fortemente antropizzati; le competenze di base delle tecniche di pianificazione territoriale e paesaggistica e le abilità nell’uso delle tecnologie informatiche per l’elaborazione e rappresentazione dei dati territoriali ed ambientali; la conoscenza della normativa e delle politiche per il governo del paesaggio, oltre che dei metodi di valutazione degli impatti (economici, sociali e ambientali) esercitati dalle opere di trasformazione del territorio. Le attività didattiche Il piano di studi si compone di un percorso comune biennale che al terzo anno si differenzia in due Curricula: Agronomo Junior e Pianificatore Junior. L’obiettivo del curriculum “Agronomo Junior ” è quello di formare un tecnico le cui competenze operative possono essere impiegate a supporto di tutte le fasi che vanno dalla produzione vivaistica alla progettazione, gestione e manutenzione del verde urbano, del paesaggio agrario e delle aree naturali, anche nella loro componente faunistica. L’obiettivo del curriculum “Pianificatore Junior” è quello di formare un tecnico in grado di affrontare, in chiave di sostenibilità ambientale, le problematiche del riassetto del territorio, della riqualificazione e restauro del paesaggio e della realizzazione di progetti degli spazi aperti urbani. Il raggiungimento dei 180 Crediti Formativi Universitari (CFU) previsti, tra esami sostenuti, attività di laboratorio e tirocinio, porta gli studenti al conseguimento della Laurea Triennale in Paesaggio, Ambiente e Verde urbano. Una volta conseguita la laurea è possibile: sostenere l'Esame di Stato per l'abilitazione alla professione di Agronomo Junior e Pianificatore Junior, necessario per l’iscrizione agli Ordini Professionali dei Dottori Agronomi e Forestali (sezione B dell’albo agronomo e forestale) e degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (sezione B dell'albo, settore pianificazione); accedere ai Corsi di Laurea Magistrale in Architettura o in Scienze e Tecnologie Agrarie. Modalità di accesso Gli studenti che intendano immatricolarsi al Corso sono invitati a sostenere il test di valutazione delle competenze di base, utile ad accertare le proprie competenze in ingresso. Il test non è obbligatorio, ma agli immatricolati che non lo sosterranno saranno automaticamente attribuiti tutti gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) previsti. [-]

Corso Di Laurea In Architettura

Mediterranea University of Reggio Calabria
Campus A tempo pieno 3 anni October 2017 Italia Reggio Calabria

Il 1 ° ciclo Corso di Laurea (Laurea) in "Scienze dell'Architettura" ha lo scopo di sviluppare la figura professionale di un architetto Junior che partecipa alla pianificazione, progettazione, costruzione e attività di gestione in materia di progetti di trasformazione dell'ambiente costruito ... [+]

Il 1 ° ciclo Corso di Laurea (Laurea) in "Scienze dell'Architettura" ha lo scopo di sviluppare la figura professionale di un architetto Junior che partecipa alla pianificazione, progettazione, costruzione e attività di gestione in materia di progetti di trasformazione dell'ambiente costruito. Le conoscenze acquisite lui / lei permetterà di integrare la sua / il suo lavoro con quello di altre figure professionali che operano a diversi livelli nel settore dell'architettura e gestire tecniche di produzione attuali di Architettura. L'obiettivo del Corso è quello di fornire al laureato con una conoscenza culturale e scientifico competente che permetterà lui / lei a capire opere architettoniche e l'organizzazione insediamento umano sotto il logico / formale, compositiva, tipologico / distributiva, aspetti strutturali, architettonici e tecnologici correlati al contesto storico, fisico e ambientale, al fine di identificare, formulare e risolvere i problemi architettonici e urbanistici con i metodi attuali, tecniche e strumenti, e anche per supervisionare gli aspetti tecnici ed economici di fattibilità (che costano, produzione e realizzazione di prodotti per l'edilizia, nonché come i problemi connessi alla sicurezza). Il corso, in breve, ha lo scopo di preparare gli studenti a svolgere, accanto al tradizionale ruolo di architetto, una parte di collegamento innovativo tra architetti e clienti, l'amministrazione e le imprese, la gestione e gli attori sociali, nel processo relativo alla progettazione di edifici e urbane interventi e alla trasformazione, recupero e restauro del patrimonio architettonico esistente. Primo anno Calcolo Composizione architettonica Fondamenti di Urban Tecnologia dell'Ambiente e dei Materiali Elettivo Inglese Disegno automatico Laboratorio di Rappresentazione Applicazioni di Geometria Descrittiva e Disegno Rilievo architettonico Storia dell'architettura antica e medievale Storia dell'architettura antica Storia dell'architettura medievale Secondo anno Fisica Tecnica Statico Storia dell'architettura moderna Laboratorio di Tecnologia dell'Architettura Piano di lavoro per la costruzione e manutenzione Town Disegno Laboratorio di materiali per il restauro Diagnostica per il restauro scienza dei materiali Geologia applicata Laboratorio di pianificazione 1 Progettazione Architettonica 1 La pianificazione urbana Terzo anno progettazione Storia dell'Architettura Contemporanea Restauro architettonico Urbano Valutazione Elettivo CAPSTONE PROGETTO Tirocinio Laboratorio di pianificazione 2 Architectural Design 2 CONSOLIDAMENTO DEGLI EDIFICI STORICI [-]