Lauree di primo livello in Design degli Interni in Italia

Guarda le Lauree in Design degli Interni in Italia 2017

Design degli Interni

Bachelor gradi da istituti accreditati e le università possono essere importanti pietre miliari verso una carriera di successo.Il più comune tipo di corso di laurea è una laurea 's, di solito assegnato dopo quattro anni di studio di successo

Ufficialmente conosciuta come la Repubblica italiana, il paese si trova nel sud Europa. La lingua ufficiale è l'italiano e la ricca capitale culturale è Roma. Molte delle più antiche università del mondo 's si trovano in Italia, in particolare, l'Università di Bologna (fondata nel 1088). Ci sono tre Scuole di Dottorato Superior con "università di stato ", tre istituti con lo stato dei Collegi di Dottorato, che funzione a livello di laurea e post-laurea.

I migliori Corsi di laurea di primo livello in Design degli Interni in Italia 2017

Ulteriori informazioni

BA in Interior Design

IED – Istituto Europeo di Design Florence
Campus A tempo pieno 3 anni October 2017 Italia Firenze

L’ambito in cui opera oggi l’Interior Designer è ampio e mutevole e riguarda tutti quei settori, pubblici e privati, in cui è fondamentale la gestione dello spazio e una forte capacità comunicativa ed emozionale. Il lavoro dell’interior designer è la sintesi della sapiente combinazione di più elementi: colori, volumi, materiali, superfici e luci. Il progettista d'interni deve avere la capacità di progettare luoghi con personalità e innovazione, in grado di favorire e integrare la relazione tra persone e ambiente. Il progettista d'interni può intervenire in molteplici campi, dagli ambiti abitativi, agli spazi pubblici, dai luoghi di lavoro, agli spazi dedicati all'accoglienza, alla ristorazione, vendita e consumo. [+]

Le migliori Lauree in Design degli Interni in Italia 2017. QUESTO PROGRAMMA E' INSEGNATO IN ITALIANO L'interior designer deve essere in grado di sintetizzare i nuovi concepts del vivere dinamico creati con componenti che si adattino a spazi e volumi diversi, utilizzando materiali naturali che rendano i luoghi abitativi e lavorativi caldi e confortevoli, caratterizzati dalla capacità di integrare nel progetto lavorazioni artigianali e nuove tecnologie. Fin dall'inizio del percorso triennale lo studente impara a confrontarsi e a gestire le varie fasi progettuali: come nasce un’idea, come viene elaborata considerando le molteplici implicazioni culturali e socioeconomiche, come viene sviluppata a livello tecnico-progettuale grazie all’utilizzo di software specifici fino alla sua realizzazione. Fondamentale è infatti l'apprendimento dei principali software di progettazione grafica o di modellazione 3D che consentono di sviluppare, verificare e raccontare il progetto. La parte tecnico-progettuale viene affiancata da una solida preparazione culturale che prevede lo studio della storia dell’arte, dell’architettura, della sociologia e dell’antropologia che aiutano lo studente ad interpretare, comprendere e rielaborare i mutamenti degli stili di vita e dei valori etici e sociali collettivi. Attraverso il ciclo/percorso di progetto, lo studente acquisisce tutta una serie di competenze progettuali, culturali e strumentali che gli permettono di governare in modo professionale e innovativo le molteplici dimensioni legate alla gestione degli spazi fisici. Nel corso del triennio di Interior Design gli studenti imparano anche a comprendere ed anticipare le esigenze del mercato di riferimento integrando le conoscenze tecniche più avanzate con la tradizione artigianale del contesto toscano. Particolare attenzione viene inoltre posta sull'acquisizione di competenze relative all'uso di diversi materiali, dei colori e delle finiture, valorizzando la dimensione eco-sostenibile e i processi di lavorazione industriale ed artigianale. Altro aspetto importante per il progettista di interni e la parte relativa allo studio delle sorgenti luminose e la loro interazione. Lo studente viene introdotto infatti alla progettazione illuminotecnica intesa sia come fattore scientifico e tecnologico sia come formidabile strumento espressivo. Il corpo docente è formato da professionisti specializzati e affermati che operano nei vari settori legati all’interior design e che garantiscono un proficuo e vantaggioso collegamento con il mondo del lavoro e le varie realtà produttive. La stretta connessione tra le discipline della stessa area e la possibiltà di collaborare e di confrontarsi con gli studenti degli altri percorsi di studio proposti da IED Firenze (Product Design, Fashion Design e Comunicazione Pubblicitaria), permette la realizzazione di progetti articolati favorendo il contatto con i differenti ruoli della professione e ampliando gli ambiti progettuali grazie alle collaborazioni con prestigiose aziende che IED Firenze ha attivato sul territorio toscano. La metodologia didattica dello IED si basa su lezioni teoriche, unite a workshop ed esercitazioni, prediligendo gli aspetti pratici ed esperienziali, con numerose visite, incontri e progetti in collaborazione con le piccole medie imprese toscane con l'obiettivo di valorizzare e creare produttive sinergie con il territorio, con le sue risorse e con i suoi distretti che hanno fatto del “saper fare” artigianale una buona parte del successo internazionale del Made in Italy (es. Mobili a Quarrata, Marmo a Carrara e Cristallo a Val’Elsa, cotto dell'impruneta) IED si inserisce nel territorio Toscano, ricchissimo di tradizioni artigianali e di piccole medie imprese (es. Poltronova, Edra, Piaggio) in un momento storico in cui l’artigianato si sta riscoprendo come un ‘nuovo valore’ e motore dell’economia italiana. [-]

BA in Interior Design

IED – Istituto Europeo di Design Venice
Campus A tempo pieno 3 anni October 2017 Italia Venezia

L’obiettivo che il corso Triennale in Interior Design tenuto presso la sede di Venezia si propone, suona come uno slogan: “Imparare a Venezia per imparare da Venezia”. Con questa frase il suo Coordinatore riassume infatti lo spirito del corso e la sua didattica, che è la stessa offerta presso le altre sedi IED ma se ne differenzia in modo chiaro essendo saldamente legata al territorio in cui viene tenuta. L’Interior Designer si occupa della progettazione in diversi ambiti, da quello puramente abitativo agli spazi pubblici, dai luoghi di servizio a quelli del consumo. Chi vuole operarvi con successo deve mettere in gioco competenze, passione, senso di responsabilità e capacità di interpretare correttamente il gusto e le esigenze del proprio cliente. Ecco allora che Venezia, straordinario concentrato di capolavori antichi e arte contemporanea, può essere il luogo ideale per acquisire quella cultura, sensibilità e ispirazione che permetterà agli studenti di affrontare al meglio le sfide professionali future, avendo da subito la possibilità di elaborare progetti con prestigiose istituzioni e realtà locali, condotti in questa esperienza da un affiatato staff di docenti-professionisti del settore. [+]

QUESTO PROGRAMMA E' INSEGNATO IN ITALIANO Diversi sono i campi d’azione in cui può operare un Interior Designer, ma tutti richiedono una specifica preparazione culturale e tecnico-progettuale che vada sapientemente a integrarsi con creatività e capacità organizzative e comunicative, applicate ad ambiti differenti, siano essi residenziali o pubblici, con una destinazione sociale, culturale, educativa, commerciale o di accoglienza/ospitalità. Il corso proposto vuole fornire competenze specifiche nell’ambito della progettazione e della gestione di tutti gli aspetti ad esso legati (spazi, luce, materiali, colori, arredi, etc), unite ad una metodologia di ricerca che permetta agli studenti di sviluppare un concept in grado di rispondere al meglio alle esigenze del committente, partendo da un’analisi efficace e da una corretta sintesi dei dati raccolti, valorizzando al contempo la propria intuizione e libertà espressiva. Gli studenti iniziano il loro percorso affrontando materie di tipo teorico che permettono loro di maturare una sensibilità progettuale e una cultura multidisciplinare, osservando le tendenze del gusto e l’evoluzione degli stili nel contesto culturale e sociale in cui vivono. Progressivamente imparano a comprendere e interpretare le diverse esigenze e aspettative, mediandole rispetto alle problematiche tecniche e funzionali inerenti la progettazione stessa. Parallelamente, si dotano di strumenti utili a percepire la morfologia degli oggetti e a generare un progetto, prima su carta, poi a computer, e infine, tridimensionalmente, attraverso modellini in scala. Dal punto di vista tecnologico, già dal primo anno vengono a contatto con i materiali (sia naturali che artificiali), con i processi di lavorazione e con la percezione materica superficiale. Gettate le basi, i diversi temi vengono quindi approfonditi e integrati nel corso del 2° e 3° anno, dove sarà la parte progettuale ad assumere progressivamente un ruolo preponderante, grazie anche all’apprendimento di specifici software di progettazione grafica e di modellazione 3D che li porteranno a confrontarsi con progetti di difficoltà crescente. L’esperienza in aula permette agli studenti di imparare a gestire autonomamente lo sviluppo di un progetto, ad acquisire autonomia operativa, a effettuare scelte coerenti, ad argomentarle e a sapersi rapportare con un committente, assumendosi responsabilità in prima persona. La metodologia didattica IED si basa su lezioni teoriche, workshop ed esercitazioni, affidando un ruolo centrale agli aspetti pratici ed esperienziali, con numerose visite, incontri e progetti in collaborazione con le diversificate realtà presenti sul territorio, fra cui è possibile annoverare, nelle ultime due edizioni, il prestigioso Hotel Bauer e la Collezione Pegghy Guggenheim di Venezia. [-]

Disegno Habitat

Quasar Design University in Rome
Campus A tempo pieno Part time November 2017 Italia Roma

Il corso post-diploma triennale in Habitat design forma progettisti nei seguenti settori: architettura d'interni, design di prodotto, architettura verde e spazi aperti, stand espositivi e mostre. [+]

Le migliori Lauree in Design degli Interni in Italia 2017. Habitat design Il corso post-diploma triennale in Habitat design forma progettisti nelle seguenti aree: Architettura interiore design del prodotto, architettura e aperti spazi verdi, stand espositivi e mostre. Il corso è attivo dal 1987 e aggiornata con ogni nuova edizione. Il corso è riconosciuto dal MIUR come I. Diploma Accademico Livello A chi si rivolge a Questo corso di livello universitario è rivolto a diplomati, da tutti i tipi di scuole secondarie, che intendono dedicarsi - per parafrasare Munari - ad arte come un mestiere, in altre parole ad una attività tecnica decisamente espressiva-artistico, adatto per esteticamente e il miglioramento funzionale del complesso di elementi che caratterizzano l'ambiente di vita, ma senza implicazioni urbanistiche e minore coinvolgimento nelle procedure burocratiche-amministrative. Si tratta di un corso di formazione che mira a sottolineare il carattere unitario dell'ambiente umano e, pertanto, degli strumenti e delle competenze necessarie per garantirne la cura e aumentarne la qualità. Obiettivi formativi Gli obiettivi perseguiti nel corso Habitat Design sono: per garantire agli studenti il ​​raggiungimento della maturità critica, una comprensione dei problemi legati all'intervento trasformazionale sull'ambiente di vita e metodi per la loro soluzione più idonea; di fornire agli studenti con conoscenze tecniche ed esperienze educative nel campo della costruzione e produzione - artigianale e industriale - per un inizio veloce e soddisfacente per la loro attività professionale; al fine di garantire i laureati in possesso di un metodo di pianificazione sicura che comprende la creatività e rigore, sia sostenuta da un'adeguata conoscenza delle tecniche di rappresentazione, sia manuali che assistita da computer, tramite il software più avanzato disponibile in 2 e 3D design e modellazione virtuale; per formare caratteri che sono esperti nelle tecniche molteplici e complementari, tutte unificate con il metodo, garantendo, allo stesso tempo, un atteggiamento pianificazione flessibile che permette il giovane professionista per affrontare le sfide derivanti dalle mutazioni sociali rapidi e non solo quelli esistenti. qualifica rilasciata Diploma Accademico di I livello riconosciuti dal MIUR. lavori creativi I laureati in habitat design in grado di operare in molti campi: tutte quelle situazioni in cui l'intervento è richiesto di uno specialista in grado di garantire qualità estetica unita a prestazioni tecniche e funzionali, nel rispetto del budget a disposizione e con una particolare attenzione per i dettagli. Più precisamente: allestimenti spazi pubblici o privati, siano essi residenziali o per lavoro; sedi commerciali e luoghi che sono aperti al pubblico; di ristrutturazione, riconversione e la riabilitazione di spazi, anche per i cambiamenti d'uso. Il laureato in Habitat design può elaborare piani e gestire lavori per i progetti che non richiedono l'autorizzazione, vale a dire, oltre i raccordi di cui sopra di molto tipo: set, mostre, strutture temporanee, giardini e spazi aperti, così come la progettazione di oggetti di tutti genere, compresi quelli che saranno prodotti in massa, da strutture artigianali o industriali. Questo è estremamente vasto e variegato campo operatorio, che può permettere talenti insospettati di emergere e anche creare opportunità professionali in settori promettenti, ma in gran parte inesplorati. Come professionista, i laureati possono aderire a una delle associazioni professionali in Italia e all'estero. Partners ADI, Abitare il Tempo, Fiera di Vicenza, Coni, Casa dell'Architettura, Ferrarelle, Barilla, Peroni-Nastro Azzurro, Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma, Palombini Caffè, Ikea, Salone Satellite di Milano, Accademia Internazionale di Okinawa, la Caritas Diocesiana , Polizia di Stato, Casaidea, Slamp, Conservatorio Internazionale des Jardins. Soggetti Il corso, studi e accuratamente analizza tutte quelle discipline che supportano il progetto, dotandola, da un lato, con la dimensione pragmatica necessaria, e, dall'altro, con tale struttura solida teorico-critica e spessore culturale che sono indispensabili per il progettista colta e consapevole. A questo scopo, il corso insegna, oltre alle discipline inerenti disegno, tutte quelle relative ai materiali da costruzione e le tecniche di lavorazione; la storia e la critica di architettura, design e arti figurative; i principi alla base dei linguaggi visivi come strumenti e codici d'invenzione; modellistica applicata al design. Con questi obiettivi pragmatici che mirano ad acquisire, in un tempo determinato, di una solida professionalità, questo corso assume la forma di una valida alternativa agli studi più teorici. Dopo un primo anno mira a stabilire e consolidare il metodo operativo e della cultura del design creativo, nel corso dei prossimi due anni gli studenti che fare sempre con tutti gli aspetti tecnici e le esperienze che saranno utili nella loro professione. Il corso Habitat design a tre anni mira direttamente il risultato: il possesso, da parte del laureato, delle competenze e delle capacità professionali. Sede dei corsi Il corso di "Habitat Design" si terrà a Roma, presso Quasar Design University. Via Crescenzio 17 A Roma (RM) - 00193 [-]

Bps Interior Design

Marist College - Italy
Campus A tempo pieno 4 anni August 2017 Italia Firenze

Lo studio di Interior Design si concentra sullo sviluppo della creatività di ogni studente disegno intersecando con i principi di visual design, tecniche e architettoniche. La padronanza di questi principi sarà migliorare la comprensione di uno studente di Interior Design [+]

Lo studio di Interior Design si concentra sullo sviluppo della creatività di ogni studente disegno intersecando con i principi di visual design, tecniche e architettoniche. La padronanza di questi principi sarà migliorare la comprensione di uno studente Interior Design di spazio, creatività, e l'arte, incoraggiando immaginazione che permette agli studenti di design di ogni persona di incanalare correttamente e mettere a fuoco le idee, evitare i luoghi comuni, e raccogliere nuovi stimoli. Laurea curriculum della laurea Interior Design attraverso lo studio di Marista di quattro anni all'estero, corso di laurea è stato progettato con una base innovativa sia nel classico design d'interni e rendering architettonico che permetterà agli studenti universitari di diventare professionisti del settore. La facoltà del programma a Firenze, Italia Interior Design è convinto che lo studio della cultura contemporanea e principi sociali sono fondamentali per il progettista moderno. Perché Guadagna un grado del Interior Design Bachelor Studiare all'estero in Italia Studenti di laurea di Interior Design Bachelor studiano all'estero in Italia lavorano a stretto contatto sia con i compagni di classe e professori in un ambiente universitario creativo e produttivo per realizzare un approccio multidisciplinare ai progetti, volti a portare l'idea dal progetto alla realtà. Italia di studio gli studenti all'estero, la specializzazione in Interior Design impareranno a facilitare tutte le fasi di un progetto, lavorando con diversi dipartimenti, professori e professionisti all'interno dell'università per comprendere appieno tutte le complessità e le sfide del mondo del lavoro reale. Lo studio di Firenze, Italia Interior Design all'estero corso di laurea di Bachelor è in grado di aiutare gli studenti in tutte le fasi di studio e di esecuzione del progetto. Le aule sono state progettate in un formato di studio per consentire la creatività e la costruzione. Gli studenti che frequentano l'università hanno anche accesso a uno stato del laboratorio computer art, che è disponibile per la progettazione digitale e la costruzione del modello. Le strutture contengono tutto il necessario per trasformare un'idea in un progetto è disponibile. Strutture di Maristi Interior Design nelle aule di Firenze sono affiancati da un team di professionisti, architetti e designer che sono intensamente dedicato alla loro professione e alla didattica. Portato alla vita da una passione per il loro lavoro, coinvolgono gli studenti, la specializzazione in Interior Design nelle loro avventure creative. Cercano di condividere con gli studenti, non solo tutto il loro amore per questo lavoro, ma anche le difficoltà e le sfide. Di Interior Design Laurea Carriere - Design Civica - Design Residenziale - modello comunitario [-]

Corso Di Laurea In Interior Design

Istituto Marangoni
Campus A tempo pieno 3 anni October 2017 Italia Milano

L'obiettivo del corso triennale di Interior Design è quello di generare figure professionali che siano in grado di applicare le competenze di interpretazione e lo sviluppo ... [+]

Le migliori Lauree in Design degli Interni in Italia 2017. Il Corso L'obiettivo del corso triennale di Interior Design è quello di generare figure professionali che siano in grado di applicare le competenze per interpretare e sviluppare progetti nelle diverse aree specialistiche di interni: residenziale, progetti retail design, spazi pubblici e allestimento. Il corso fornisce ai partecipanti le conoscenze tecniche e la comprensione per risolvere aspetti nella costruzione degli spazi, le metodologie per sviluppare una proposta concetto attraverso alla sua corretta rappresentazione. L'approccio al corso è creativo, artistico, e intuitivo nonché tecnica nel design. A partire dallo studio e l'analisi della storia e l'evoluzione del pensiero di interior design, ore di laboratorio si svilupperà la capacità dei partecipanti di interpretare progetti di interior design in linea con le tendenze contemporanee, traducendoli in una struttura che racconta la storia del raffigurante umore spazio e l'atmosfera, con piante e prospetti tecnici e interpretazioni illustrative degli spazi e l'umore emotivo. Ai partecipanti verrà chiesto di concentrarsi su proposte creative con l'obiettivo di rispondere alle esigenze del cliente nel mercato contemporaneo dello stile di vita di vita. I progetti saranno guardare a diversi segmenti di mercato, come la progettazione di vendita al dettaglio per i partecipanti di tradurre l'identità di un marchio per lo spazio di vendita al dettaglio. Entro la fine del corso, i professionisti aspiranti avranno sviluppato soluzioni innovative per gli spazi pubblici e exhibition design e concetti spaziali per il benessere. L'interior designer progetta uno spazio che crea una storia che evoca uno stile e l'umore con le espressioni seducenti. L'interior designer utilizza il colore e la luce, attraverso la ricerca e l'analisi dei cambiamenti nel modo di vivere contemporaneo. Il disegno professionale è in grado di impegnarsi con il progetto in tutte le fasi del suo sviluppo. Hanno competenza in evoluzione dell'idea progetto dal suo inizio come concetto, fino alla presentazione finale e firmare-off dello spazio al cliente. L'interior designer ha una vasta gamma di opportunità di lavoro. Questa figura professionale in grado di lavorare in pratiche di progettazione architettonica e d'interni, le divisioni interne di marchi di moda, o nell'editoria editoriale per moda pubblicazioni interne o di tendenza come scenografo per servizi fotografici. La carriera di un interior designer comprende anche l'attività svolta in laboratori tecnici in società attive nel settore retail. Molti designer si trovano freelance o consulenti di progettazione come interni di lavoro. Risultati di apprendimento acquisire una capacità di base nell'uso della tecnologia informatica e le tecnologie associate alla presentazione dei progetti; gestire idee creative in risposta ad una data breve nell'interpretazione grafica e la rappresentazione di un moodboard, tabelle di colore, materiali e prospettive progettuali a colori; sviluppare gli interni di spazi pubblici con particolare attenzione alle soluzioni struttura e tecniche (piscine-bagni-dropceilings-piattaforme-soppalchi-glasspartitions-partizioni).; sviluppare uno spazio di vendita a tradurre il DNA di un marchio con condimento innovativo dello spazio attraverso una metodologia di progetto corretta; sviluppare un progetto interno con contenuti innovativi che ha forte impatto visivo che riflette il singolo professionista creativo e ha scelto dello studente; interpretare e sviluppare un progetto assegnato da una società in tutte le sue fasi con proposte creative, funzionali e tecnicamente valide in un contesto contemporaneo, con particolare attenzione alle tendenze internazionali e professionalmente presentato al cliente. Temi del corso I anno conoscenze di progettazione architettonica Introduzione ai progetti tecnici Interior design storia del design II anno analisi del progetto contemporaneo progettazione emotiva definizione di stile progettazione e prospettive culturali III anno filosofia stile di casa contaminazione marchio modo innovativo Interni ricerca teoria e pratica [-]