Lauree di primo livello in Gestione del patrimonio artistico in Italia

Guarda le Lauree in Gestione del patrimonio artistico in Italia 2017

Gestione del patrimonio artistico

Una laurea è un titolo universitario di primo livello che viene assegnato da università e college quando gli studenti completano un certo programma di studio. La maggior parte dei corsi di laurea dura tre o quattro anni, mentre alcuni possono arrivare fino a sette.

Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una Repubblica parlamentare unitaria all'interno dell'Unione europea, che si trova nel Sud Europa. A nord, confina con Francia, Svizzera, Austria, Slovenia e lungo le Alpi.

I migliori Corsi di laurea di primo livello in Gestione del patrimonio artistico in Italia 2017

Ulteriori informazioni

CdL triennale Lettere

Università degli Studi di Bergamo
Campus A tempo pieno 3 anni October 2017 Italia Bergamo

Il Corso di laurea si articola in 'curricula' e, quindi, in percorsi che forniscono agli studenti una preparazione orientata, attraverso una solida formazione di base, metodologica e storica, all'acquisizione delle essenziali conoscenze necessarie per l'attività professionale, con un'eventuale prospettiva verso la ricerca, nell'ambito degli studi letterari e artistici propri della tradizione... [+]

Le migliori Lauree in Gestione del patrimonio artistico in Italia 2017. OBIETTIVI FORMATIVI Il Corso di laurea si articola in 'curricula' e, quindi, in percorsi che forniscono agli studenti una preparazione orientata, attraverso una solida formazione di base, metodologica e storica, all'acquisizione delle essenziali conoscenze necessarie per l'attività professionale, con un'eventuale prospettiva verso la ricerca, nell'ambito degli studi letterari e artistici propri della tradizione culturale italiana ed europea. Le conoscenze e le capacità critiche acquisite negli ambiti della cultura letteraria, linguistica, storica, geografica e artistica dell'età antica, medievale, moderna e contemporanea sono caratterizzate dall'attenzione rivolta agli ambiti riconosciuti della comparatistica internazionale. In tale prospettiva all'interno dell'offerta formativa del Corso vengono individuati itinerari di formazione che possono condurre all'acquisizione di abilità di creazione e di scrittura, anche per i nuovi media, attraverso il possesso di idonei strumenti metodologici. L'offerta formativa nelle aree delle discipline artistiche mira inoltre all'acquisizione di una solida formazione di base nei settori delle arti e della cultura visiva, anche nella prospettiva di sviluppi professionali che prevedano l'impiego di mezzi informatici per la creazione e la consultazione di banche dati. Mediante eventuali esperienze pratiche qualificate, i laureati del Corso svilupperanno pertanto conoscenze teoriche e metodologiche finalizzate ad attività professionali in enti pubblici e privati, nel campo del giornalismo e dell'editoria e nelle istituzioni che organizzano attività culturali o operano nel campo della conservazione e della fruizione dei beni culturali. SBOCCHI PROFESSIONALI Il percorso didattico ha come finalità la strutturazione delle conoscenze di base in vista della costruzione di una figura professionale polivalente, in grado sia di specializzarsi in vista dell'insegnamento delle materie letterarie, sia di svolgere un'attività di studio negli ambiti delle discipline letterarie, storiche e artistiche la quale necessiti di una conoscenza comparativa delle principali culture del mondo contemporaneo, attraverso inoltre l'acquisizione delle nuove teorie e tecnologie della comunicazione, oltre ad offrire la preparazione di base per intraprendere il percorso che conduce alla professione giornalistica. Le figure professonali che la Laurea contribuirà a costruire saranno atte a esercitare funzioni di responsabilità sia in ambiti professionali specifici, sia in istituzioni ed enti, pubblici e privati, italiani e stranieri. Il Corso di laurea prepara alle seguenti professioni: esperti in discipline artistico-espressive (esperti d'arte, dialoghisti, soggettisti e parolieri, redattori di testi per la pubblicità, revisori di testi, curatori di musei) esperti in discipline linguistiche, letterarie e documentali (esperti nelle scienze dell'antichità, filologico-letterarie, storiche, traduttori, archivisti, bibliotecari) . CURRICULA E INDIRIZZI Letterario Ind. Culture letterarie europee Ind. Filologico-didattico Ind. Storico Ind. Arti, culture mediali e visive Moda, arte, design, cultura visiva PROVE D'INGRESSO Test di verifica iniziale (TVI) obbligatorio. [-]

BA in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali

IED – Istituto Europeo di Design Como
Campus A tempo pieno 5 anni November 2017 Italia Come

Corso di Diploma Accademico di Secondo Livello Magistrale riconosciuto da MiBAC Il corso quinquennale a ciclo unico in Restauro porta al conseguimento, al termine dei cinque anni, del titolo professionale di Restauratore, riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività culturali (MiBAC). Il restauratore deve possedere un bagaglio di conoscenze che spaziano dalla storia dell’arte alla chimica diagnostica dei beni culturali, fino ad arrivare al disegno anatomico e decorativo, in un connubio di teoria e pratica diretta su opere originali. Deve saper utilizzare strumenti tradizionali ma sempre efficaci e strumenti tecnologici, impiegati sia per la parte di analisi sia per la previsione di progetto di intervento. [+]

QUESTO PROGRAMMA E' INSEGNATO IN ITALIANO Il corso si pone l’obiettivo di formare figure specializzate nella conservazione del patrimonio artistico, fornendo agli studenti gli strumenti necessari per l’elaborazione di un corretto intervento di restauro la cui definizione tiene conto non solo delle singole peculiarità specifiche, ma anche di numerose variabili rintracciabili nelle differenti condizioni ambientali e nell’invecchiamento dei materiali costituenti. Il quinquennio dell’Accademia Aldo Galli offre la possibilità di scegliere tra il “Restauro dei Materiali lapidei e derivati”, che metterà il restauratore nelle condizioni di lavorare su dipinti murali, mosaici, pietra, ed il “Restauro di Manufatti dipinti su supporto ligneo e tessile”, che permetterà al professionista di confrontarsi oltre che con le opere d’arte più tradizionali anche con i contemporanei assemblati in materiali sintetici. [-]

BA In Scuola Di Arti Contemporanee

IED – Istituto Europeo di Design Como
Campus A tempo pieno 3 anni October 2017 Italia Come

Come a lavorare oggi nell'arte contemporanea? Il corso Triennale of Contemporary Arts Scuola si propone di formare professionisti del principale sistema cosiddetto di arte, per artisti di ogni disciplina per curatori, organizzatori di eventi, fino a premere ufficiali ei Direttori Artistici. Il corso si concentra sull'analisi delle tendenze chiave nella recente storia dell'arte, ma anche sullo studio di sistemi di relazioni economiche, cultura e società che caratterizzano un settore in continua evoluzione. Le discipline pratiche e teoriche fondamentali, è accompagnato, infatti, l'acquisizione di strumenti di marketing, comunicazione e nuovi media, e, infine, di Arte Economia. Il piano curricolare ha tre linee guida: Curatela, Marketing & Comunicazione e arti contemporanee, che si sviluppa in particolare lo studio degli elementi di analisi e di comunicazione relative a eventi curatela, con particolare attenzione alla stesura di testi critici, di progettazione e di preparazione mostre, comunicazione e off-line, la composizione e la realizzazione di prodotti editoriali. [+]

Le migliori Lauree in Gestione del patrimonio artistico in Italia 2017. Questo programma è insegnato in ITALIANO Il corso triennale della Scuola di Arte Contemporanea, fornisce una buona formazione di base e una adeguata formazione umanistica e scientifica nel settore della produzione, organizzazione e comunicazione delle arti visive. In particolare, le attività del corso mirano a sviluppare una solida conoscenza generale dei principi fondamentali della storia dell'arte - dal moderno al contemporaneo - metodologie e comunicazione delle arti visive e del design, da una pianta di conoscere il patrimonio storico, letterario e cultura artistica che è il presupposto di ogni appropriata visita specialistica. Le lezioni hanno lo scopo di presentare i materiali in termini di design e mettendo il sistema in connessione con le dinamiche e i nuovi valori che alimentano il mercato dell'arte contemporanea. La figura professionale che emerge è quello di un professionista in grado di coprire diversi ruoli all'interno della sua zone estetiche e sociali. Accanto alle competenze strettamente artistico, gli studenti sono incoraggiati a sviluppare la capacità di progettare e di auto-promozione, per la facilità di inserimento sul mercato e la consapevolezza critica del loro lavoro. I corsi sono strutturati per fornire adeguate conoscenze teoriche e pratiche per gli operatori del cosiddetto Art System (artisti, curatori, organizzatori di eventi, addetti stampa e direttori artistici), con preparazione specifica, ma sufficientemente elastico, in grado di soddisfare la comunicazione e l'organizzazione di materiali artistici relativi all'arte contemporanea nell 'area dei vari dipartimenti interessati a tali attività: istituzione museale di galleria privata, dall'editoria alle biblioteche specializzate, da posizioni di responsabilità e competenza artistico-culturale degli enti locali alle case d'asta, le comunicazioni d'arte . Uno degli aspetti fondamentali del corso è il suo approccio operativo, per trarre da tutti i soggetti di studio una vera e propria formazione, la flessibilità per affrontare i problemi reali relativi alle varie opportunità di lavoro. Opportunità di lavoro sono ampie e variano da vero Curatore a quella del coadiutore nella organizzazione pubblica o museo privato, l'organizzatore e pianificatore di eventi artistici di addetto stampa e pubbliche relazioni, il coordinatore delle attività didattiche per sostenere eventi artistici ai cataloghi di mostre compilatore , il curatore di biblioteche e videoteche specializzate nell'arte all'editore per la pubblicazione e arte riviste al consulente qualificato per lo svolgimento di gallerie d'arte private. Il corso prevede anche una preparazione specifica sufficienti per l'inizio del lavoro autonomo rispetto alle aree di cui sopra. Durante i tre anni gli studenti avranno l'opportunità di partecipare ad una vasta gamma di progetti di laboratorio ed entrare in contatto diretto con gli artisti e professionisti del sistema dell'arte. Inoltre, partecipano a una serie di attività interdisciplinari attraverso conferenze, workshop, seminari e mostre al fine di produrre modelli significativi nell'arte contemporanea. [-]