Trova qui le migliori scuole e università per i Bachelor!

Informazioni dettagliate sulle località in cui studiare

Clicca sui link qui sotto per una panoramica sullo studio nei vari Paesi. Ti forniremo informazioni generali sui singoli Paesi e spiegazioni sugli ordinamenti universitari, le tasse, la struttura dell'anno accademico, le possibilità previste per gli studenti internazionali e molto altro ancora. Troverai anche alcuni consigli utili e informazioni pratiche sull'assicurazione sanitaria, i visti per gli studenti e il costo della vita.

Le possibilità di conseguire un Bachelor nel mondo

I Bachelor sono sempre più necessari anche per le posizioni lavorative di basso livello, visto che i Paesi di tutto il mondo stanno passando da economie di tipo industriale a sistemi economici basati sulla conoscenza. Sono disponibili Bachelor in quasi ogni disciplina immaginabile, tra cui molte che non esistevano fino a poco tempo fa, come per esempio le tecnologie dell'informazione. Inoltre i Bachelor sono il punto di partenza per gli studenti interessati a professioni che richiedono una laurea di secondo livello, come quelle nell'ambito della consulenza, o intenzionati a lavorare nella ricerca. Con migliaia di college e università tra cui scegliere in tutto il mondo, chiunque potrà trovare la scuola che rappresenta la soluzione perfetta per i propri studi universitari.

Ci sono molti tipi diversi di college, università e altri istituti accademici in tutto il mondo. Mentre alcuni hanno un'offerta formativa che comprende tutti e tre i tradizionali livelli di istruzione universitaria (Bachelor, Master e dottorato di ricerca), altri si concentrano esclusivamente sui Bachelor. Gli studenti devono scegliere il tipo di scuola che meglio si adatta alle loro esigenze. In genere le università mettono a disposizione una scelta di percorsi di studio più vasta, ma i college e gli altri istituti possono offrire discipline specialistiche o un ambiente più personalizzato e a misura di studente. Anche se gli ordinamenti variano a seconda dei Paesi, di norma gli organi di istruzione universitaria includono:

  • università dedite alla ricerca che conferiscono diplomi di tutti i livelli in una vasta gamma di discipline;
  • scuole di business che si concentrano su corsi di laurea connessi all'imprenditoria, come finanza, contabilità e marketing;
  • istituti tecnici che offrono lauree in scienze, tecnologia, ingegneria e matematica;
  • istituti d'arte che si concentrano su corsi di laurea legati alle discipline artistiche e a professioni come la fotografia, la pittura e il teatro;
  • istituti di formazione o scuole per insegnanti che rilasciano lauree che abilitano all'istruzione primaria e secondaria.

Chi intende conseguire un Bachelor può anche prendere in considerazione l'idea di studiare all'estero, soprattutto se è interessato a una disciplina molto specialistica, come lo studio di una lingua o di questioni legate a uno specifico territorio. La mobilità è sempre più alta a tutti i livelli dell'istruzione post-secondaria: ogni anno sono quasi quattro milioni le persone che studiano all'estero. Secondo l'Istituto di statistica dell'UNESCO (UIS), otto Paesi, tra cui Bermuda, Liechtenstein e Lussemburgo, hanno addirittura più studenti all'estero che in patria. Più di un quarto degli universitari che studiano all'estero proviene dall'Asia orientale e dai Paesi del Pacifico e circa il 15 per cento dal Nord America e dall'Europa. Circa il 30 per cento degli studenti internazionali sta studiando negli Stati Uniti o nel Regno Unito, seguiti da Australia (8 per cento), Francia (7 per cento) e Germania (6 per cento).

Tra le varie ragioni per cui gli studenti possono prendere in considerazione un Bachelor all'estero ricordiamo:

  • la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di piani di studio in qualsiasi disciplina accademica, in modo da trovare la soluzione migliore per i propri interessi e il proprio stile di apprendimento;
  • la possibilità di imparare una nuova lingua e ottenere una laurea connessa al Paese o ai Paesi che parlano quella lingua. Per esempio, uno dei posti migliori per imparare la lingua e la cultura cinese sarà ovviamente la Cina;
  • l'opportunità di vivere e studiare in una cultura diversa. Gli studenti interessati a intraprendere una carriera negli affari esteri o nel commercio internazionale non possono che guadagnare una preziosa esperienza dall'immersione in un'altra cultura. Studiare all'estero, inoltre, consentirà loro di stringere amicizie internazionali e instaurare contatti che dureranno tutta la vita;
  • l'occasione di migliorare le proprie competenze linguistiche, se nel Paese di destinazione si parla una lingua diversa da quella madre dello studente.

Al momento di decidere se studiare nel proprio Paese o all'estero, gli studenti che intendono conseguire un Bachelor prenderanno in considerazione i seguenti fattori:

  • i costi, comprese le spese di soggiorno. Rette basse o inesistenti possono essere controbilanciate da un alto costo della vita e dalle spese di viaggio. Tuttavia esistono varie forme di borse di studio, di solito sia nel Paese d'origine dello studente sia in quello in cui avverranno gli studi. Spesso, oltre alla retta, queste borse coprono anche le spese di vitto e alloggio;
  • le competenze linguistiche richieste. Nella gran parte dei corsi di livello Bachelor gli insegnamenti sono impartiti nella lingua del Paese in cui ci si trova. Gli studenti che non abbiano già padronanza della lingua possono avere bisogno di uno o più anni supplementari per acquisire la competenza necessaria. Le lingue più parlate, come l'inglese, lo spagnolo e il francese, possono essere studiate senza problemi nel proprio Paese d'origine, ma le lingue meno diffuse, come per esempio il serbo, si studieranno meglio nel Paese di destinazione. Anche per le lingue parlate in ampie parti del mondo, del resto, molti studenti constateranno che l'apprendimento diventa più rapido una volta che si è completamente immersi nell'ambiente del Paese di destinazione;
  • il tipo di corsi di studio offerti, per esempio a tempo pieno o part time. La maggior parte degli studenti stranieri, soprattutto nei corsi di laurea di primo livello, è tenuta a studiare a tempo pieno, dal momento che si è trasferita per dedicarsi all'istruzione. Tuttavia alcuni studenti che già lavorano come cittadini stranieri possono iscriversi a un Bachelor in modalità part time, poiché si trovano nel Paese in questione in primo luogo per lavorare, non per studiare;
  • l'impatto sui famigliari, per gli studenti con coniugi o figli. Le competenze linguistiche possono rendersi necessarie anche per gli altri membri della famiglia, e il trasferimento può interrompere cicli scolastici o progetti professionali.

Dài subito uno sguardo ai Bachelor e alle università di tutto il mondo. Se sai già che cosa stai cercando, clicca direttamente sul Paese o su uno specifico corso di laurea. Se sei ancora indeciso, dedica un po' di tempo a leggere i programmi dei diversi Bachelor disponibili ovunque nel mondo.