BA in Graphic Design. Motion Graphic

Generale

Descrizione programma

QUESTO CORSO È EROGATO IN LINGUA ITALIANA.

Il Graphic Designer è un progettista della comunicazione visiva: dai titoli di testa di un film al packaging di un dentifricio, dal logo di un’automobile al design della t-shirt di un brand di tendenza, fino ai manifesti.

Una forte dose di creatività ed estetica e la capacità di comunicare con chiarezza e funzionalità al target di riferimento gli permettono di individuare i canoni estetici propri di pubblici differenti. È in grado di comporre sistemi di comunicazione che risultano accattivanti e familiari agli utenti finali.

Il Graphic Designer è un professionista che sintetizza complessi concetti commerciali e sociali in format di comunicazione per i vari media, utilizzando diversi strumenti e linguaggi. Può lavorare sia come libero professionista che all’interno di studi grafici, agenzie multinazionali, case editrici, canali televisivi, web agency.

Opportunità professionali - Graphic Designer, Web Designer, Motion Graphic Designer, Art Direction Coordinator.

Titolo rilasciato - Il corso è riconosciuto dal MIUR ed è equiparato ai titoli di Laurea di I Livello rilasciati dalle Università.

Contesto - Il Graphic Designer è l’artista della comunicazione visiva e le sue competenze specifiche lo rendono un creativo crossmediale.

Metodologia e struttura – Il percorso formativo è strutturato in modo da fornire allo studente una preparazione completa su 4 macroaree: grafica pubblicitaria, televisiva, grafica del prodotto e grafica editoriale. Nel corso del triennio si alternano sessioni di teoria sulla storia e la conoscenza del mondo della grafica e della comunicazione, a momenti di progettazione assistita. Lo studente impara a osservare le varie forme di comunicazione in senso sincronico e diacronico acquisendo via via una visione critica personale. Grazie alle prime esperienze di progettazione, si inizia a capire che la creatività deve fare i conti con le necessità di comunicare.

L’acquisizione della metodologia progettuale è supportata dall’utilizzo dei software dedicati all’impaginazione, al fotoritocco, all’animazione in motion graphic, alla modellazione 3D, alla costruzione di pagine web. Si approfondiscono inoltre le tecniche di stampa e di produzione, la gestione del web e dei social media.

Il triennio si completa con una progettazione autoriale a cui è richiesto di soddisfare le necessità di un cliente reale.

Titolo rilasciato - Il corso è riconosciuto dal MIUR ed è equiparato ai titoli di Laurea di I Livello rilasciati dalle Università.

Ultimo aggiornamento Febbraio 2020

Sulla scuola

Grafica, arti visive, cinema, televisione, multimedia, web-content e videoarte sono, insieme alla didattica rivolta ai Beni Culturali e al design dei servizi mirati al turismo, il vero e proprio “unic ... Ulteriori informazioni

Grafica, arti visive, cinema, televisione, multimedia, web-content e videoarte sono, insieme alla didattica rivolta ai Beni Culturali e al design dei servizi mirati al turismo, il vero e proprio “unicum” di questa sede. Studiare a Roma è una straordinaria esperienza formativa e di vita. Leggi meno